Burattini al Castello

Il Castello di Pagazzano, in occasione del Natale, si anima dei colori e dell’allegria dei burattini di tradizione bergamasca. Circa trenta pezzi della bellissima collezione di burattini di Benedetto Ravasio infatti verranno esposti al pubblico, insieme alle scene, nella suggestiva e preziosa sala del Torchio. La mostra intende raccontare l’attività e il repertorio del più grande burattinaio bergamasco del Novecento, Benedetto Ravasio. La mostra percorre alcuni dei cavalli di battaglia del maestro e di tutto il teatro di burattini bergamasco: rivedremo così Ginevra degli Almieri, la bella principessa sepolta viva dal suo avido amante, il leggendario Pacì Paciana, eroe delle nostre valli un po’ Robin Hood e un po’ brigante, l’esotico Principe di Turchia che tanto affascinava i nostri nonni, Don Giovanni con Donna Elvira e il terribile Convitato di Pietra. Immancabili i personaggi della commedia dell’arte che ancora oggi animano le baracche delle nostre piazze ma, vero principe della scena, e della mostra, sarà Gioppino, contadino trigozzuto caro a tutti i bergamaschi, grandi e piccoli.