Bagnolo Cremasco

E’ accertato che questo piccolo comune in provincia di Crema esistesse già nell’anno 1000. Gradualmente il territorio passò sotto l’influenza dei monaci  del Cerreto e a seguire fu proprietà di diverse famiglie della nobiltà di Crema: primi fra tutti i Benzoni che lasciarono sul territorio memorie e monumenti, i conti Clivelli e i marchesi Zurla. Fra le curiosità si narra che proprio a Bagnolo Cremasco vivesse lo storico personaggio manzoniano passato alla storia sotto il nome de “l’Innominato” e successivamente identificato nella persona di Francesco Bernardino Visconti. La sua presenza nel comune di Bagnolo è accertata da alcuni storici che si sono interessati di lui e trova conferma in alcuni documenti conservati negli archivi della parrocchia di Bagnolo e della Curia Vescovile di Crema. Pare proprio che il noto personaggio vivesse in un’antica e storica cascina, ormai demolita. L’appellativo “storica cascina” nacque proprio perché per diversi anni quest’ultima fu la dimora di un bandito inafferrabile alla Giustizia.

 

Ecco i luoghi da non perdere:

  • Canale Vacchelli
  • Casa Parrocchiale di Santo Stefano Protomartire
  • Chiesa degli Alpini

DOVE: Bagnolo Creamasco (CR) Via Geroldi Don Bartolomeo, 1

FATTI RAPIRE DAI NOSTRI ITINERARI

CICLOTURISMO
PER SCOPRIRE IN MODO "DOLCE"
E VIVERE CON ATTENZIONE
IL NOSTRO TERRITORIO

RICERCA GEOLOCALIZZATA

Utilizza la nostra Web App DIARIO DI VIAGGIO!
Scopri le bellezze della Media Pianura Lombarda e crea il tuo diario di viaggio!