Home Calendario Eventi “Non vedo l’ora di… leggere!” Laboratorio educativo di lettura

“Non vedo l’ora di… leggere!” Laboratorio educativo di lettura

Domenica 12 marzo presso il castello di Padernello evento riservato ai bambini dai 6 ai 12 anni
Dalle ore 14:00 alle ore 18:00 – Durata 45 min per ogni tematica

 

Il percorso, guidato dalla Cooperativa sociale Elefanti Volanti, intende rivolgersi alle famiglie e ai minori dai 6 ai 12 anni e mira ad approfondire, attraverso la lettura di testi selezionati e attivazioni laboratoriali artistiche ed espressive i seguenti temi:

  • L’amicizia, ore 14:15-15:00;
  • Tutti uguali tutti diversi, ore 15:15-16:00;
  • Il viaggio, ore 16:15-17:00;
  • Il futuro, ore 17:15-18:00.

Ogni esperienza tematica si realizzerà in 45 minuti e vi possono partecipare fino a 12 bambini.

 

  1. L’amicizia sarà approfondita, attraverso:
     la lettura, eseguita ad alta voce dall’educatrice, così da stimolare la capacità di ascolto, comprensione e attenzione, del libro “Abbracciami” di Simona Ciraolo e verrà proposto un brainstorming sulla parola AMICIZIA, verrà quindi realizzato un cartellone ove verranno inserite tutte le parole, frasi, immagini che i partecipanti condivideranno.
     la lettura, eseguita ad alta voce dall’educatrice, così da stimolare la capacità di ascolto, comprensione e attenzione, “Sulla collina” di Linda Sarah e Benji Davies, e di seguito verrà proposto un dialogo in merito alla storia condivisa, analizzando i tre personaggi principali, il tema della gelosia e le attività piacevoli da fare con gli amici. Successivamente verrà consegnata a ciascun bambino una scatola vuota da riempire con disegni e parole che rappresentano i gesti di amicizia (azioni quotidiane che contribuiscono alla creazione di un legame di amicizia).

  2. Il tema tutti uguali tutti diversi sarà sperimentato per mezzo delle seguenti attivazioni:
     la lettura, eseguita ad alta voce dell’educatrice, così da stimolare la capacità di ascolto, comprensione e attenzione, del libro “Elmer, l’elefante variopinto” di David McKee e “Un colore tutto mio” di L. Lionni; verrà proposto ai partecipanti di colorare e decorare (tramite materiali e colori diversificati e scelti ad hoc delle educatrici) a loro piacimento sagome di elefanti e camaleonti (protagonisti delle letture), successivamente vi sarà la condivisione delle produzioni artistiche e verrà realizzata una mappa delle caratteristiche comuni e differenti di tutti gli essere umani, attraverso sagome di uomini, donne e bambini.
     la lettura, eseguita ad alta voce dall’educatrice, così da stimolare la capacità di ascolto, comprensione e attenzione, del testo “Il bambino pisciolino” di Shinsuke Yoshitake, a seguito della lettura verrà chiesto a ciascun partecipante di individuare la caratteristica, abilità, qualità che lo rende unico attraverso un circle time.

  3. Il tema il viaggio verrà analizzato attraverso:
     la lettura, eseguita ad alta voce dell’educatrice, così da stimolare la capacità di ascolto, comprensione e attenzione, del libro “Il lupo che voleva fare il giro del mondo” di Orianna Lallemand e la proposta di trasformarsi in esploratori e attraverso una grande scacchiera (realizzata ad hoc per l’attività) scopriranno alcuni Paesi della Terra. A turno i bambini, seguendo le indicazioni di un compagno d’avventura, arriverà a destinazione e scoprirà curiosità e immagini del Paese raggiunto.
     la lettura, eseguita ad alta voce dell’educatrice, così da stimolare la capacità di ascolto, comprensione e attenzione, del testo “In viaggio” di Guido Van Genechten e la successiva consegna, a ciascun bambino, della sagoma di una conchiglia da decorare e nella quale apporre il nome del luogo che desiderano visitare.

  4. Il tema il futuro sarà affrontato tramite:
     la lettura, eseguita ad alta voce dell’educatrice, così da stimolare la capacità di ascolto, comprensione e attenzione, del libro “Tutto è possibile” di Shinsuke Yoshitake e la proposta di brainstorming sulla parola FUTURO. Si realizzerà un cartellone con le parole, immagini, frasi e idee condivise sul tema. Successivamente, ogni partecipante, attraverso le sagome delle proprie mani strutturerà la strada per raggiungere il futuro che desidera, ogni impronta definirà un’azione/un obiettivo (ad esempio: da grande vorrei fare il lo scienziato, le azioni che potrebbero permettere la realizzazione di questo desiderio sono fare tanti esperimenti, essere curioso, guardare video e documentari sul tema, studiare). L’elaborato potrà essere decorato e colorato a piacimento.

Le tematiche e i testi scelti sono frutto di riflessione educativa vista la composizione eterogenea e non conosciuta del gruppo, le tempistiche e la non volontà di andare a trattare possibili tasti dolenti. Percorsi, per approfondire temi di maggiore impatto a livello di prevenzione possono essere:

• gli stereotipi di genere, attraverso letture e attività connesse di rielaborazione ed espressione, dei testi “Il trattore della nonna” di Anselmo Roveda e Paolo Domeniconi, “Ettore, l’uomo straordinariamente forte” di Magali Le Huche.

• le emozioni, attraverso letture e attività connesse di rielaborazione ed espressione, dei testi “I colori delle emozioni” di Anna Llenas, “Che rabbia” di Mireille d’Allancè, “Rime di Rabbia” di Bruno Tognolini, “Le emozioni di Ciripò” Di Giuliana Franchini e Giuseppe Maiolo, letture e racconti di Alba Marcoli; e giochi “ Il girotondo delle emozioni” di Desiree Rossi, “Giochi ed artività sulle emozioni” di Mario di Pietro e Monica Dacomo.

• la pace e diritti dei minori, attraverso letture e attività connesse di rielaborazione ed espressione, tratte dal testo “Alice nel paese dei diritti” di Mario Lodi e Daniele Novara, “Io io… e gli altri? I diritti e i doveri di tutti i bambini”, le poesie – “Promemoria” di Gianni Rodari – “Se fossi cane farei pace” di Giusi Quarenghi – “Generale, il tuo carro armato è una macchina” di Bertolt Brecht – “La guerra che verrà” di Bertolt Brecht.

Ad integrazione sarà creato uno spazio meno strutturato, dalle 14.00 alle 18.00, ove permettere, ai minori e alla famiglie, di consultare in modo autonomo storie e/o libri selezionati e utilizzare materiali artistici per esprimere la creatività suscitata dalle letture.

Data

12 Mar 2023
Expired!

Ora

All Day

Prossimo evento