SREGOLATEZZA & GENIO

Il Palazzo Zurla De Poli presenta “Sregolatezza & genio“, vernissage della mostra “Armando Stula, sregolatezza & genio”
Progetto Lusardi Restauri per la cultura – II appuntamento

Ingresso gratuito su prenotazione fino a esaurimento posti
T. 339 8086059 (vocale, messaggio whatsapp, chiamata)
o a info@palazzozurla-depoli.it

Armando Stula (al secolo, Armando Biagetti) è il poliedrico e “rivoluzionario” artista (oltre che pittore, noto cantante, attore, autore, poeta) che con il proprio stile e la propria originalità visionaria ha segnato una svolta nella storia dell’arte moderna, anticipando nettamente la corrente neoespressionista tedesca degli anni Ottanta. Già dagli anni Sessanta del secolo scorso, infatti, disegnava e dipingeva in assoluta libertà e indipendenza, producendo pastelli e oli dei una cui significativa selezione viene presentata nella Mostra “Armando Stula, sregolatezza & genio” a cura di Salvatore Falbo, Antonio Falbo, Roberto Messina, nella Lusardi Modern & Contemporary Art Gallery di Crema in via XX Settembre 76.

Il vernissage, che è il secondo appuntamento aperto al pubblico del progetto “Lusardi Restauri per la cultura”, avviato a marzo 2024 da Lusardi Restauri 1951, è previsto sabato 25 maggio, alle ore 18.00 nei saloni di Palazzo Zurla De Poli (via Tadini 2, ingresso gratuito previa prenotazione e fino ad esaurimento posti). Ospite speciale all’inaugurazione sarà la moglie di Stula, la nota cantautrice, attrice, scrittrice e modella Maria Sole (all’anagrafe Vittoria Solinas), musa di grandi artisti, tra i quali Renato Guttuso, Bruno Cassinari, Francesco Messina, Renato Marino Mazzacurati e Ennio Morlotti. Converserà con lei, ricordando in particolare i vivaci anni ’70, Olimpia Mignosi, giornalista del Tg2 introdotta da Rosa Massari Parati direttrice del settimanale InPrimapagina.

Per maggiori informazioni consulta la locandina.

Data

25 Mag 2024

Ora

18:00 - 19:00

Luogo

Palazzo Zurla De Poli
Crema

Prossimo evento

QR Code