Archivio storico e Museo SAME di Treviglio

L’Archivio Storico SDF e il Museo SAME sono collocati in uno spazio espositivo di oltre 900 m² all’interno della sede della società SDF a Treviglio in provincia di Bergamo. Le origini di questa storia risalgono al 1927, quando i fratelli Francesco ed Eugenio Cassani presentano ufficialmente la Trattrice Cassani, uno dei primi esempi al mondo di macchina agricola dotata di motore diesel.

LE COLLEZIONI

Il Museo SAME rappresenta un viaggio nella storia della meccanizzazione agricola italiana e permette di vedere l’evoluzione della tecnologia applicata all’ambito agricolo e di conoscere un settore produttivo fondamentale per la vita del nostro Paese.

 

In primo piano, naturalmente, i trattori. Il modello più significativo è una pietra miliare della meccanizzazione agricola: la Trattrice Cassani del 1927, tra le prime al mondo ad essere equipaggiata con un motore diesel, testimonianza dell’intuito ingegneristico di Francesco ed Eugenio Cassani, in grado di anticipare l’evoluzione della moderna agricoltura.

 

Lungo la prima parte del percorso espositivo spicca la serie dei trattori DA (Diesel aria), con il DA 25 a quattro ruote motrici del 1952, il SAME 240 del 1959 definito la “Trattrice intelligente” per l’innovativo sistema di controllo delle attrezzature, i Samecar veicoli versatili concepiti negli anni ’60 per lavorare la terra e trasportarne i frutti, il Centauro del 1966 che rappresenta l’internazionalizzazione di SAME, fino al famoso Explorer del 1983 con soluzioni tecnologiche altamente innovative per quegli anni e contraddistinto dal logo SAME: la tigre con quattro occhi.

 

L’esposizione prosegue all’interno dell’Area Motori che intende rendere omaggio all’ingegno dei fratelli Cassani e ribadire l’importanza della componente motore lungo tutta la storia dell’azienda: dagli innovativi progetti di motori nautici e aeronautici degli anni ’30 del secolo scorso, ai primi motori stazionari prodotti da SAME durante la seconda guerra mondiale, sino all’attuale FARMotion, motore progettato e prodotto da SDF per l’uso esclusivo su macchine agricole.

 

L’area espositiva è completata inoltre da uno showroom che, a seconda delle occasioni, viene allestito con trattori della produzione attuale.

 

Vicino al Museo è collocato l’Archivio SDF ha il compito di conservare e valorizzare la documentazione storica relativa alla vita dell’Azienda e dei suoi marchi: SAME, Lamborghini Trattori, Hürlimann, DEUTZ-FAHR e Grégoire.

 

Al suo interno si trovano oltre 260.000 disegni tecnici e 40.000 documenti catalogati, digitalizzati e organizzati in una fototeca, una biblioteca specializzata sulla meccanizzazione agricola in Italia, una collezione di materiale tecnico (disegni originali, brevetti, libretti uso e manutenzione, manuali d’officina, cataloghi ricambi) e pubblicitario (dépliant, pubblicità a stampa, calendari, house organ, filmati), e documentazione amministrativa (scritture sociali, bilanci, registri di omologazione).

 

Il documento più antico risale agli anni ’20 del Novecento: si tratta di una fotografia a stampa raffigurante la famiglia Cassani, in particolare i fratelli Francesco ed Eugenio con la madre.

 

Il Museo e l’Archivio sono luoghi vivi e dinamici, in continua evoluzione grazie in particolare ai documenti che una volta catalogati arricchiscono il patrimonio e consentono l’organizzazione di eventi per la rete commerciale, gli appassionati, i clienti, i ricercatori e le scuole.

 

Accanto alla ricerca, allo studio e alla conservazione, infatti, la formazione è una delle funzioni principali di un museo, che attraverso mostre temporanee e visite guidate collabora a progetti formativi e di inserimento aziendale per studenti.

 

Per la ricchezza del materiale custodito, in grado di testimoniare la storia della meccanizzazione agricola in Italia, l’Archivio Storico e il Museo sono stati dichiarati “di interesse storico particolarmente importante” dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

DOVE: Viale Francesco Cassani,15 Treviglio (BG)

INFORMAZIONI TURISTICHE

Orari di apertura dell’Archivio Storico SDF e Museo SAME:
da lunedì a venerdì su appuntamento 8:30-12:30 / 13:30-17:30
Ingresso gratuito.

 

Le visite sono sempre effettuate da personale SDF.
È possibile richiedere visite guidate anche in inglese, francese e tedesco.
È possibile, contestualmente alla visita all’Archivio Storico e Museo, richiedere il tour alle linee di produzione dello stabilimento.
Tutte le prenotazioni vanno effettuate con almeno cinque giorni lavorativi di preavviso.

 

Accesso:

Non esistono limiti d’età per l’accesso al Museo e all’Archivio Storico, ma è necessaria la presenza di genitori e/o insegnanti per i minori di 18 anni.
La visita allo stabilimento è consentita esclusivamente a persone maggiorenni e a ragazzi sopra i 14 anni accompagnati da un adulto.
Non sono presenti barriere architettoniche che impediscono l’ingresso a persone disabili.
Non sono ammessi animali domestici.
Dal 1 gennaio 2020, SDF è un’azienda “smoke free”, dunque in nessuna area aziendale, interna ed esterna, è consentito fumare.

 

Servizi aggiuntivi su richiesta:

Possibilità di usufruire della mensa aziendale.
Incontri a tema con personale SDF.
Consultare il patrimonio documentale dell’Archivio Storico.
È presente un negozio aziendale con oggettistica e abbigliamento a marchio SAME, aperto su prenotazione o raggiungibile tramite il sito samecollection.com

FATTI RAPIRE DAI NOSTRI ITINERARI

CICLOTURISMO
PER SCOPRIRE IN MODO "DOLCE"
E VIVERE CON ATTENZIONE
IL NOSTRO TERRITORIO

RICERCA GEOLOCALIZZATA

Utilizza la nostra Web App DIARIO DI VIAGGIO!
Scopri le bellezze della Media Pianura Lombarda e crea il tuo diario di viaggio!