IL GRAN CARNEVALE CREMASCO

Gran Carnevale Cremasco é una festa padana storica. Le prime tracce documentate risalgono addirittura al XV° secolo quando la cittá era sotto il dominio di Venezia, la Serenissima. Una lunghissima tradizione che ha visto alti e bassi, fino a passare inosservata nella prima metá del Novecento per riprendere vigore fino ai nostri giorni, diventando un appuntamento imperdibile.

Il programma è davvero molto ricco, mostre, concerti e feste animeranno le giornate fino al martedì grasso, rendendo gradevoli le giornate di giovedì, sabato e domenica a Crema. La città ha anche una maschera tipica, “al Gagèt còl sò Uchèt”. 

Il termine Gagét sta a indicare il contadinotto che vestito a festa veniva in città in occasione della fiera, per vendere i suoi prodotti tipici, tra cui l’oca e … i suoi derivati. 

Il Gagèt si distingue per l’abito nero, scapat, solitamente quello di nozze, indossato nelle grandi occasioni. 

Veste vistose calze e coccarda bianco rossa, i colori della cittá. In testa porta un cappellaccio, calza zoccoli di legno, fazzoletto al collo, secondo la piú stretta tradizione contadina. Un tocco di eleganza a questo abbigliamento, indubbiamente fuori luogo, lo danno i guanti bianchi e la gianèta (bastoncino). 

La comicitá del Gagèt fa leva sul modo circospetto, l’incedere poco disinvolto e il disagio procurato dal sentirsi in cittá un pesce fuori dall’acqua, perché é abituato al quotidiano della cascina, mondo dove abitualmente vive. 

Sito ufficiale: www.carnevaledicrema.it

Luogo della sfilata:  Piazza Giovanni XXIII, Crema (CR)

E-Mail: carnevale.crema@libero.it

Tel.:  (+39) 0373-204766