Orio al serio (BG)

PILLOLE DI STORIA

Questo piccolo comune deve oggi la sua fama alla presenza dell’aeroporto e del vicino centro commerciale. L’abitato è antico: forse il nome deriva dal latino orum col significato di orlo, o margine, in quanto si trovava al confine dell’antico territorio della vicina città.
Il villaggio è documentato in vari atti notarili dei secoli IX secolo e X (loco Urie). Nel medioevo fu comune rurale, dove avevano proprietà alcune nobili famiglie bergamasche. Il villaggio subì distruzioni e saccheggi nel corso delle guerre civili tra Guelfi e Ghibellini dei secoli XIV e XV.
Nel 1938 fu aperto l’aeroporto militare, divenuto aeroporto civile nel 1972.

I LUOGHI DA NON PERDERE

  • Chiesa Parrocchiale di San Giorgio
  • Torre medievale
  • Palazzo Malliani
  • Casa del curato

DOVE: Orio al Serio (BG)

FATTI RAPIRE DAI NOSTRI ITINERARI

CICLOTURISMO
PER SCOPRIRE IN MODO "DOLCE"
E VIVERE CON ATTENZIONE
IL NOSTRO TERRITORIO

RICERCA GEOLOCALIZZATA

Utilizza la nostra Web App DIARIO DI VIAGGIO!
Scopri le bellezze della Media Pianura Lombarda e crea il tuo diario di viaggio!