Orio al serio

ORIO AL SERIO

Provincia di Bergamo

Situato a 3 km da Bergamo, il piccolo comune di Orio al Serio sorge a sud-est dalla città. Non bisogna farsi ingannare dalle piccole dimensioni di questo comune che è salito agli onori della cronaca nazionale e internazionale per la presenza dell’aeroporto e del connesso centro commerciale Orio Center.
Proprio Orio Center detiene il primato come più grande centro commerciale d’Italia e nel 2018 ha festeggiato i 20 anni di storia: un polo attrattivo per milioni di turisti ma anche un vero e proprio tempio per gli amanti dello shopping!

Fra i successi da ricordare riportiamo anche un fatto di cronaca: pare proprio che il comune di Orio al Serio possa  vantare di avere avuto un sindaco per mezzo secolo!  E’ un articolo di giornale della ” Domenica del Corriere” del 1914 che ricorda questo raro giubileo  << Nel piccolo Comune di Orio al Serio, in quel di Bergamo, è Sindaco da cinquant’anni , ininterrottamente, il signor Giovanni Facoetti. Giorni fa egli celebrò le sue nozze d’oro amministrative e vi furono discorsi di deputati e brindisi e, da parte del Governo, la concessione della croce di cavaliere >>

Visita insieme a noi questo comune tutto da scoprire!

PILLOLE DI STORIA

Questo piccolo comune deve oggi la sua fama alla presenza dell’aeroporto e del vicino centro commerciale. L’abitato è antico: forse il nome deriva dal latino orum col significato di orlo, o margine, in quanto si trovava al confine dell’antico territorio della vicina città.
Il villaggio è documentato in vari atti notarili dei secoli IX secolo e X (loco Urie). Nel Medioevo fu comune rurale, dove avevano proprietà alcune nobili famiglie bergamasche. Il villaggio subì distruzioni e saccheggi nel corso delle guerre civili tra Guelfi e Ghibellini dei secoli XIV e XV.

Nel 1938 fu aperto l’aeroporto militare, divenuto aeroporto civile nel 1972.

I LUOGHI DA NON PERDERE

Torre Medievale
Costruzione storicamente interessante, la torre si eleva di circa 25 metri, realizzata interamente in pietra e ciottoli di fiume, disposti a spina di pesce, presenta una copertura ordinaria a tetto. Sorge in angolo ad un quadrilatero di fabbricati che nel lontano passato rappresentarono una specie di fortilizio. L’edificio è di proprietà della nobile Anna Naddeo Astori e attualmente ospita il museo storico del comune.

La Chiesa Parrocchiale di San Giorgio
Dedicata a San Giorgio Martire, la chiesa Parrocchiale spicca fra gli edifici di maggiore interesse. La struttura, risalente al XIV secolo, venne rimaneggiata nei secoli successivi. L’edificio originario inizialmente era stato intitolato al Santa Maria e successivamente cambiò denominazione. All’interno si compone di un’unica navata con quattro piccole cappelle per ogni lato. Tra le opere pittoriche presenti spiccano gli affreschi di Vincenzo Angelo Orelli e la “Madonna col bambino” di Francesco Zucco.

Il Palazzo Malliani
Tra gli edifici civili spicca Palazzo Malliani, ora di proprietà Villa-Carissoni e per una parte Scarpellini. L’edificio risale al XVIII secolo e venne realizzato per l’omonima famiglia. E’ un fabbricato a due piani con portico ad archi al piano terreno dotata di linee molto raffinate ed eleganti.

Ex Casa del curato
Costruzione a due piani del XVIII secolo, l’edificio ha assunto questa denominazione in quanto nel corso del tempo è sempre stata la dimora dei sacerdoti curati della parrocchia. Presenta un portico e una loggia a tre campate.

DOVE: Orio al Serio (BG)

FATTI RAPIRE DAI NOSTRI ITINERARI

CICLOTURISMO
PER SCOPRIRE IN MODO "DOLCE"
E VIVERE CON ATTENZIONE
IL NOSTRO TERRITORIO

RICERCA GEOLOCALIZZATA

Utilizza la nostra Web App DIARIO DI VIAGGIO!
Scopri le bellezze della Media Pianura Lombarda e crea il tuo diario di viaggio!