PARCO SUD DEL FIUME ADDA

Il Parco si estende lungo il basso corso dell’Adda, tra Rivolta d’Adda a nord e Castelnuovo Bocca d’Adda, alla foce del Po, a sud. Comprende il tratto più tipicamente planiziale del fiume, con ampie estensioni agricole, boschi naturali e seminaturali, coltivazioni a pioppeto e zone palustri costituite da “lanche” e “morte” che il fiume ha formato nel tempo, cambiando percorso; alcuni esempi di grande interesse, per il significato geomorfologico, botanico e zoologico che hanno assunto, sono l’Adda Morta (un vecchio ramo del fiume, nei comuni di Castiglione d’Adda e Formigara), la Zerbaglia (zona umida di interesse nazionale nei comuni di Turano, Cavenago d’Adda e Credera Rubbiano) e la Morta di Soltarico (formatasi dopo l’alluvione del 1976).
Sono presenti nel territorio del Parco oltre ai monasteri che nel Medioevo costituivano cellule di vita dei monaci ed un aiuto per le popolazioni limitrofe, molte cascine quale elementi tipici della zona del Lodigiano-Cremasco-Cremonese.
Queste strutture agricole così articolate erano sovente provviste anche di piccoli edifici per il culto, gli oratori, di cui se ne trovano parecchi ancora in discrete condizioni. Inoltre i documenti Medioevali nominando i centri, tuttora esistenti, citano i Castelli, che ancora sono presenti in molti dei comuni il cui territorio ricade nel Parco.

DOVE: PARCO ADDA SUD

www.parcoaddasud.it/portale/
info@parcoaddasud.it
Tel. 0371 411129

Benvenuti nel territorio di un parco disegnato dalle acque.
Per avere maggiori info visita il sito www.parcoaddasud.it/portale/

INFORMAZIONI TURISTICHE

Parco Adda Sud
L’Ufficio Relazioni con il Pubblico è aperto
dal lunedì al venerdì, dalle 9:00 alle 12:30 e dalle 14:00 alle 16:00.
Tel. 0371/411129
E-mail: info@parcoaddasud.it
www.parcoaddasud.it/portale/

CICLOTURISMO
IL MIGLIOR MODO PER SCOPRIRE
CON PAZIENZA E ATTENZIONE
IL NOSTRO TERRITORIO

FATTI RAPIRE DAI NOSTRI ITINERARI

RICERCA GEOLOCALIZZATA

Utilizza la nostra Web App DIARIO DI VIAGGIO!
Scopri le bellezze della Media Pianura Lombarda e crea il tuo diario di viaggio!