Pontirolo Nuovo (BG)

PILLOLE DI STORIA

L’insediamento fu fondato in questo luogo presumibilmente tra XIV e XV secolo dagli abitanti di Pontirolo Vecchio (oggi Canonica) per sfuggire ai continui saccheggi da parte degli eserciti in transito sulla strada Francesca e diretti al ponte sull’Adda. L’impianto del borgo rivela infatti un piano urbanistico rinascimentale, con pianta a scacchiera e edifici di abitazione molto simili tra loro per forma e ampiezza. Il nuovo insediamento si rese del tutto autonomo dal vecchio nel 1570. Nel 1571 il preesistente oratorio trecentesco di San Michele in borgo nuovo divenne sede parrocchiale. L’attuale imponente tempio neoclassico, sempre dedicato a San Michele, fu eretto tra il 1828 e il 1832.

I LUOGHI DI NON PERDERE

  • Oratorio campestre dei Santi Faustino e Giovita
  • Parrocchiale di San Michele

DOVE: Pontirolo Nuovo (BG)

FATTI RAPIRE DAI NOSTRI ITINERARI

CICLOTURISMO
PER SCOPRIRE IN MODO "DOLCE"
E VIVERE CON ATTENZIONE
IL NOSTRO TERRITORIO

RICERCA GEOLOCALIZZATA

Utilizza la nostra Web App DIARIO DI VIAGGIO!
Scopri le bellezze della Media Pianura Lombarda e crea il tuo diario di viaggio!