Bariano

Bariano anticamente situata lungo il Fosso Bergamasco, linea che delimitava lo Stato di Milano dalla Repubblica di Venezia, è sempre stato considerato zona di confine. Data la sua posizione, il paese era munito di mura e fossato difensivo di cui oggi non resta più traccia. Si presenta però come borgo rurale con esempi di architettura contadina che partendo dal centro storico, si estendono nella campagna fino a raggiungere il fiume Serio. Il centro è ricco di grandi caseggiati alcuni dei quali nascondono cenni storici, come l’edifico denominato  “Palazzo” che si pensa sia stato sede del fortilizio,  il “Palazzo Grataroli” o lo “Stallo Misericordia”.

Da non perdere è la visita all’ex Convento dei Neveri, un incredibile sito di eccezionale importanza storica, un ex monastero con chiostro quattrocentesco edificato sopra un’antica villa romana, i cui resti, risalenti addirittura al primo secolo d.C., sono stati riportati alla luce da recenti scavi archeologici.

 

I luoghi da visitare a Bariano:

  • Ex Convento dei Neveri
  • Chiesa parrocchiale dedicata ai S.S. Gervasio e Protasio
  • Chiesa dell’Annunciata

DOVE: Bariano (BG) Via A. Locatelli, 4

www.comune.bariano.bg.it
Tel. 0363 95022

FATTI RAPIRE DAI NOSTRI ITINERARI

CICLOTURISMO
PER SCOPRIRE IN MODO "DOLCE"
E VIVERE CON ATTENZIONE
IL NOSTRO TERRITORIO

RICERCA GEOLOCALIZZATA

Utilizza la nostra Web App DIARIO DI VIAGGIO!
Scopri le bellezze della Media Pianura Lombarda e crea il tuo diario di viaggio!