I castelli della Bassa Bergamasca

happiness

PERCORSO SEMPLICE

way

33 Km

Pianura nord-orientale trevigliese.

Partenza e arrivo: Romano di Lombardia

Tempo di percorrenza (senza le soste): 2.15 ore

Condizioni del percorso: piste ciclabili, strade campestri, sentieri.

 

Questo itinerario relativamente breve riguarda il territorio a nord- ovest di Romano di Lombardia contrassegnato non solo da un’attività agricola in via di progressiva modernizzazione (colture in serra) ma, sotto il profilo monumentale, da diversi palazzi ed edifici castellani del periodo visconteo.
Fra tutti spiccano quelli di Brignano Gera d’Adda,  Pagazzano e Romano di Lombardia.
Architetture del tutto dissimili: il primo un  castello  diventato ai primi del Settecento una lussuosa e un po’ civettuola residenza barocca di campagna; il secondo, caro a Bernabò Visconti, che ha mantenuto col  fossato e le cortine esterne un certo cipiglio guerresco, mentre quello di Romano di Lombardia, chiamato anche Rocca Viscontea, pur con caratteristiche simili, a seguito dell’abbassamento delle acque sotterranee, ha il fossato tenuto a prato perenne.
Fra l’altro, a Pagazzano,  sono esposti i reperti  archeologici rinvenuti durante  gli scavi per la nuova autostrada BreBeMi.
Alle attrattive storiche dell’itinerario si aggiungono quelle naturali quando si entra nel contesto del Parco del Serio e quando, poco dopo Pagazzano, si avvicina al Fontanile Brancaleone, uno dei più bei fontanili lombardi.