Castelgerundo

A differenza di molti altri comuni Castel Gerundo non ha una lunga storia. Nasce infatti dalla fusione del comune di Camairago e quello di Cavacurta avvenuta fra il 2017 e il 2018.
Il precedente comune di Camairago in epoca medievale prendeva il nome di “Camaraico”che deriva da Camerte Camairago ritenuto l’effettivo fondatore. Nel centro sono presenti il bellissimo castello Borromeo, ancora di proprietà della famiglia e il Santuario della Madonna della Fontana.
Una leggenda parla di una fonte d’acqua miracolosa ancora esistente che nel tempo guarì storpi e ammalati. Per quanto concerne il comune di Cavacurta, altra anima del neonato comune di Castel Gerundo, sappiamo che ha origini davvero antiche. L’abitato viene citato nei documenti già nel 997.
Meritano una visita la chiesa parrocchiale di San Bartolomeo, l’ex convento dei Servi di Maria e le due ville private: villa Inzaghi e villa Medri.

 

Ecco i luoghi da non perdere:

  • Castello Borromeo di Camairago
  • Santuario della Madonna della Fontana
  • Museo Agricolo Bonum Comedere

DOVE: Castel Gerundo (LO) Via A. De Gasperi, 9

FATTI RAPIRE DAI NOSTRI ITINERARI

CICLOTURISMO
PER SCOPRIRE IN MODO "DOLCE"
E VIVERE CON ATTENZIONE
IL NOSTRO TERRITORIO

RICERCA GEOLOCALIZZATA

Utilizza la nostra Web App DIARIO DI VIAGGIO!
Scopri le bellezze della Media Pianura Lombarda e crea il tuo diario di viaggio!